Seguici su youtube Facebook Seguici su twitter


Albo pretorio on line


Amministrazione trasparente


Città che legge


Albo pretorio on line


Albo pretorio on line


Albo pretorio on line


Albo pretorio on line


Sei in Home Page / In Evidenza / Notizie  / Riconoscimento-per-l-Amministrazione-Comunale--premiata-dal-Centro-per-il-libro-e-la-lettura-del-Mibact---qualifica-di-Città-che-legge-2018-2019

Riconoscimento per l'Amministrazione Comunale, premiata dal Centro per il libro e la lettura del Mibact - qualifica di Città che legge 2018-2019 del 20/09/2018

Promuovere la diffusione della lettura come come valore riconosciuto e condiviso, in grado di influenzare positivamente la qualità della vita individuale e collettiva. È questa la sfida lanciata anche quest’anno dal Centro per il libro e la lettura (istituto autonomo del ministero per i Beni e le Attività culturali) d’intesa con l’Anci con l’iniziativa “Città che legge” nata con l’obiettivo di promuovere e valorizzare quelle amministrazioni comunali impegnate a svolgere con continuità sul proprio territorio politiche pubbliche di promozione della lettura.

Una Città che legge garantisce ai suoi abitanti l’accesso ai libri e alla lettura attraverso biblioteche e librerie - spiega il Centro per il libro e la lettura – ospita festival, rassegne o fiere che mobilitano i lettori e incuriosiscono i non lettori, partecipa a iniziative congiunte di promozione della lettura tra biblioteche, scuole, librerie e associazioni e aderisce a uno o più dei progetti nazionali del Centro per il libro e la lettura (Libriamoci, Maggio dei libri, In vitro), si impegna a promuovere la lettura con continuità anche attraverso la stipula di un Patto locale per la lettura che preveda una stabile collaborazione tra enti pubblici, istituzioni scolastiche e soggetti privati per realizzare pratiche condivise”. 

Hanno risposto all’Avviso Pubblico per il biennio quasi 500 Amministrazioni e 450 Comuni hanno ottenuto la qualifica di “Città che legge” 2018-2019, impegnandosi a promuovere la lettura con continuità anche attraverso la stipula di un Patto locale per la lettura.

Sul sito del Centro per il libro e la lettura, nella sezione dedicata al Progetto “Città che legge”, è stato pubblicato il bando per l’attribuzione di finanziamenti predisposto per favorire “la realizzazione di attività integrate per la promozione del libro e della lettura” e rivolto alle Amministrazioni comunali che hanno ottenuto la qualifica di “Città che legge” per il biennio 2018-2019. 
 
Il testo del bando e tutte le informazioni si possono reperire qui: http://www.cepell.it/it/citta-che-legge/ Grazie all’utilizzo del Fondo Nazionale per la promozione della lettura, istituito con la legge di stabilità 2018, è stato possibile stanziare per questo bando 870.000 euro. 
 
 




Ultimo aggiornamento 20/09/2018

 

Comune di Cagnano Varano
Via Aldo Moro 1 - 71010 - Cagnano Varano(FG) C.F. 84000390710  P.I. 00431950716
Centralino telefonico: 0884853281 - 0884854284 Sindaco: 08848463 Polizia municipale: 08848477
I Contenuti pubblicati sono di proprietà del Comune di Cagnano Varano, è vietata la riproduzione anche parziale.
Copyright © 2019 - Per l'utilizzo dei contenuti richiedere espressamente autorizzazione al Comune.


Chiudi finestra